Show menu

Varietà

Down to content

Refošk

Il vitigno dal quale l’Istria slovena prende il nome di Regione del Refosco. Un vino "degno dei re", come ribattezzato più di 300 anni fa dal famoso vescovo della diocesi di Capodistria, Paolo Naldini. Vino rosso autoctono dell’Istria nord-occidentale, vanta un colore rosso rubino intenso con riflessi violacei, il suo sapore ricco, fresco e genuino esalta il gusto di diverse pietanze. Il refosco è uno dei tre vini di prima qualità a maggior contenuto di antiossidanti e principi attivi. Tutto ciò è racchiuso nel suo nome: Re (del) Fosco, ovvero, re degli scuri. Il vitigno è presente nella maggior parte dei nostri vigneti. Per Vinakoper rappresenta oggetto di grande attenzione e viene offerto agli appassionati di vino sotto diverse etichette: il refosco metodo classico della linea di vini di prima qualità, il refosco della linea di vini di qualità, quello dolce Sladki refošk, Rex Fuscus, o nell’ambito delle linee di vini pregiati Capris e Capo d'Istria.
I nostri vini

Malvazija

Vino bianco istriano tradizionale e sempre più apprezzato, dal bouquet pronunciato e dall’aroma pieno, arrivò presumibilmente in queste terre nel XIII secolo dal Peloponneso. Il malvasia prospera su Flysch ed è presente nella maggior parte dei nostri vigneti, soprattutto quelli in riva al mare, come Škocjan, Debeli rtič e Sečovlje. Il malvasia novello, presente nella linea di vini di qualità, viene imbottigliato in primavera, a raccolta finita, mentre quello della linea Capo d'Istria viene affinato in barrique per un anno e mezzo prima di essere imbottigliato. È disponibile anche nella linea di vini di qualità o nella variante passita.
I nostri vini

Rumeni muškat

I moscati stanno prendendo piede nel mondo, da quelli molto secchi dalla Valle del Loira (Muscadet) a quelli ad alta gradazione alcolica provenienti dal sud della Francia. Dalle nostre parti crescono rigogliosi nel vigneto Purissima. Il moscato è disponibile nella linea di vini di prima qualità in due varianti: Rumeni muškat da aperitivo (secco) e Sladki muškat da dessert (dolce), nonché nel brand di vini Capris Plemenito belo.
I nostri vini

Merlot

Nella zona di Bordeaux si coltiva da un lato del fiume il cabernet sauvignon e dall’altro il merlot che rispetto il cabernet produce vini rotondi con tannini più morbidi. Essendosi diffuso in Slovenia prima del cabernet sauvignon, il merlot è già tradizionalmente presente nei vigneti. I vigneti dove se ne coltiva di più sono quelli di Purissima e Debeli rtič. Il merlot è disponibile nella linea di vini di qualità e nelle linee di vini Capris e Capo d'Istria.
I nostri vini

Cabernet sauvignon

Cabernet sauvignon è presente in tutto il mondo ma le sue origini sono bordolesi, dove è conosciuto già da secoli. Vinakoper vanta la più lunga tradizione di coltivazione di questo vitigno in Slovenia, una tradizione risalente al 1955. Negli ultimi anni con risultati ammirevoli. I vigneti dove se ne coltiva di più sono quelli di Debeli rtič, Purissima e Hrvatini per la loro vicinanza al mare, mentre l’altitudine del vigneto di Labor gli conferisce un carattere forte e tipicamente istriano. Oltre alla versione monovarietale è disponibile dal 1998 anche nella linea di vini di prestigio Capo d'Istria e dal 1999 in assemblaggio con il syrah nella linea di vini Capris.
I nostri vini

Shiraz

L'Australia si afferma nel mondo vinicolo con il syrah o shiraz, straordinario vino rosso che al palato si presenta elegante, leggero e polposo, dall'aroma fruttato e sapore speziato. Il syrah viene oggi coltivato in quasi tutto il territorio vitivinicolo mondiale, anche se le sue espressioni migliori provvengono dalla valle del Rodano in Francia, dove i prezzi di questo vino sono triplicati negli ultimi anni. Vinakoper ha avviato una coltivazione di prova nel vigneto di Debeli rtič. Il syrah è disponibile nella versione monovarietale di prima qualità, in assemblaggio con il cabernet sauvignon nella linea di vini Capris, nonché nella linea di vini di prestigio Capo d'Istria.
I nostri vini